WORKSHOP STORYTELLING BERLINO | Giu. 2022

300.00 

Primo workshop di storytelling con il fotografo Giulio Di Meo nella bellissima città di Berlino. Tre giorni intensi per esplorare il volto multiculturale della città approfittando anche del “Karneval der Kulturen” diventato simbolo dell’incontro tra culture diverse e occasione per le tante comunità straniere di raccontarsi. Un percorso rivolto a coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del reportage e della fotografia sociale. Durante il corso si analizzeranno le fasi necessarie per lo sviluppo di un progetto fotografico: la pianificazione, il lavoro sul campo, l’editing e la presentazione finale del progetto.

Descrizione

BERLINO KARNEVAL 

Workshop di storytelling a Berlino con Giulio Di Meo

03/05 giugno 2022


Dove: Berlino

Quando: 03/05 giugno 2022

Presentazione: Capitale moderna e dinamica dove convivono in perfetta armonia realtà diversissime, Berlino è una città animata quotidianamente da mille storie e colori: dai giardini comuni (verdi) alle case autogestite (rosse), dai teatri e cinema (blu) alle gallerie d’arte (gialle), dai bar e ristoranti (arancioni) al nero brillante della vita notturna. Città dalle mille anime e dalle tante comunità: italiana, vietnamita, turca, siriana, libanese, marocchina, ecc. Qui non si mangia tedesco, così come lo si parla poco. La città è un intreccio di culture, cucine, lingue e il “Karneval der Kulturen” (KdK) ben rappresenta questo mix. Nato più di vent’anni fa il “carnevale delle culture” è un festival che riflette la diversità della città, occasione di dialogo e incontro tra le diverse comunità. Due giorni di allegria tra sfilate, costumi stravaganti e suoni di tutto il mondo.

Berlino, una città piena di storia, ma al tempo stesso moderna e proiettata nel futuro; sospesa tra passato e presente, tra memoria e rapidissime trasformazioni urbane e sociali. Capitale cosmopolita conosciuta come la città che non dorme mai, dove la giornata inizia con la notte, Berlino attira ogni anno milioni di turist* da tutto il mondo per la sua storia ma ancor più per la sua vita notturna, capitale della musica elettronica e della techno. Ma Berlino è anche una città “gentrificata” per la massiccia riqualificazione di quartieri con conseguente aumento del prezzo degli immobili e migrazione degli abitanti originari verso altre zone urbane. Speculazioni e privatizzazioni che hanno colpito spazi liberi e comuni, trasformandoli in luoghi commerciali e/o immobili costosi e mutando il volto della Berlino più alternativa.

Innumerevoli sono state dal 2019 le manifestazioni per combattere la gentrificazione al grido “Wohnen für Alle” e cioè “alloggi per tutt*”. Perché Berlino resta pur sempre una città di lotta: nelle strade, nelle case occupate, nelle università, nelle comunità antifasciste, femministe, antirazziste e queer.… creando, sognando e vivendo delle piccole o grandi utopie.

Queste tante anime berlinesi proveremo a conoscere nei tre giorni di workshop girovagando per alcuni quartieri della città. Dal Mitte, centro storico e turistico, pieno di locali e gallerie d’arte, con la Porta di Brandemburgo, il Duomo e la famosa Alexanderplatz, al Prenzlauer Berg, quartiere ormai gentrificato che ha subito una profonda trasformazione dopo la caduta del Muro. Da Neukölln, uno dei quartieri più internazionali di Berlino con una grandissima comunità araba e turca a Kreuzberg, quartiere famoso per la vita notturna, molto vivo e colorato, pieno di locali e discoteche. Kreuzberg è stato il quartiere di tantissimi movimenti politici degli anni 60 e 70, qui si svolge il primo maggio e il “Carnevale delle Culture”.

Tra tradizione e modernità, passato e integrazione proveremo ad avvicinarci a questa magnifica città, ma anche ad interrogarci sui problemi che la riguardano, su cambiamenti e riqualificazioni che la interessano e che spesso portano disparità e speculazioni.

 

Programma e date del workshop: Il corso sarà diviso in diversi momenti: una parte teorica, una parte pratica e una di critica e selezione dei lavori. Le serate saranno dedicate all’editing delle foto scattate, con discussione e confronto tra i vari partecipanti. Quotidianamente saranno selezionate le immagini migliori che andranno a formare, alla fine del corso, il portfolio personale. Con le foto più rappresentative sarà realizzata una presentazione multimediale per raccontare l’esperienza vissuta dal gruppo

Venerdì 03 giugno 2022
Ore 09:00-11:00 Presentazione del workshop
Ore 10.00-14.00 Uscita fotografica: Mitte
Ore 15.00–18.00 Uscita fotografica: Prenzlauer Berg
Ore 20.00-22.00 Lezione introduttiva sul reportage e prima sessione di editing e selezione dei lavori

Sabato 04 giugno 2022
Ore 10.00-13.00 Uscita fotografica: Neukölln
Ore 14.00-16.00 Seconda sessione di editing e selezione dei lavori
Ore 17.00-20.00 Uscita fotografica: Tempelhof

Domenica 05 giugno 2022
Ore 10:00-16:00 Uscita fotografica: Kreuzberg (Carnevale delle Culture, manifestazione e festa)
Ore 16:00-20:00 Sessione finale di editing, critica e selezione dei lavori

Costo del Workshop: 300 €

Iscrizioni: Per iscriversi o avere informazioni scrivere all’indirizzo info@giuliodimeo.it