15-06 wks bo

Foto di strada a Bologna. Pensi: che ci vuole? È la tua città, la conosci nei punti più caratteristici. Poi arriva Giulio e comincia a piantare paletti, a delimitare gli ambiti, ad aprire nuovi scenari dove la bellezza di una fotografia è fatta di qualcosa di vivo, senza la preoccupazione della precisione, della tecnica, dove la luce disegna l’attimo da catturare.

Sembra un paradosso ma cercare quell’attimo è come scattare ad occhi chiusi perché ormai sei un tutt’uno con la macchina e non hai neanche bisogno di inquadrare nel mirino.

La foto di strada si basa su questa capacità di integrarsi nella scena, di farne parte, in attesa del tuo scatto, come di una preda, a una velocità sorprendente, insomma una fotografia “felina”.

Giuseppe Lombardini

Anche per chi non è nato e cresciuto qui, come me, questo workshop fotografico “Bologna on the road” è stato un motivo per scoprire una “nostra” Bologna. Giulio ci ha esortato a partecipare agli eventi che si sono svolti qui nel mese di giugno: la manifestazione dei Cobas della scuola, la corsa all’alba, la Reunion Unversitaria, il Biografilm Festival, il Cinema Ritrovato, il ritorno in serie A della squadra di calcio.

E così, girando nel centro storico, sotto le arcate, nei vicoli e nelle piazze, i nostri scatti si sono popolati di poster strappati, di turisti affascinati, di acrobazie di bambini, di spose compiaciute, di baci appassionati, di riflessi dorati, di chi festeggia e di chi rivendica i propri diritti.

Grazie Giulio che ci hai stimolato a rubare quegli attimi, a inseguire le ombre, a catturare un gesto, a enfatizzare un’espressione, a riflettere la luce giusta, a raccontare una storia con uno scatto.

Grazie ai miei nove compagni di corso con cui ho condiviso questa proficua esperienza: siamo cresciuti insieme e d’ora in poi non guarderemo più con gli stessi occhi.

Grazie Bologna che ci permetti di sognare ancora.

Isabella Franceschini

Fotografie di: Mariangela Barletta, Maurizio Bellettato, Isabella Franceschini, Giuseppe Lombardini, Fabrizio Martelli, Luisa Maurizzi, Rossana Messana, Patrizia Neri, Francesco Pellegrino, Alessandro Sanna, Erika Tirapelle.

Musiche: Notturno Concertante